Chi siamo

Ciao, il mio nome è Daniela, ed ora ti racconto come è nata l'idea del "Wool Cottage".

Tutto ha inizio una pigra domenica mattina di circa cinque anni fa, quando ho scoperto grazie a YouTube l'esistenza di piccole macchine da maglieria manuali usate per la realizzazione "casalinga" di calze e calzini.
"Devo averne una anch'io", ho pensato subito.

Da quel giorno, la mia passione per ogni tipo di macchina manuale da maglieria è cresciuta vertiginosamente.
Con l'aiuto della mia famiglia ho acquistato la mia macchina per calzini e con molta pazienza ho imparato ad utilizzarla al meglio e a sfruttare tutte le sue potenzialità.

L'uncinetto e la maglia sono stati mio pane quotidiano fin dall'infanzia, mi piace mescolare le due tecniche -insieme al ricamo- per creare accessori che siano funzionali, oltre che belli e confortevoli da indossare.

La componente "famiglia" è sempre stata molto importante nella mia vita privata e lavorativa, ecco perché in questo progetto è inclusa una buona parte della mia famiglia:
- Alessandra, che mi supporta con le sue avanzate tecniche e conoscenze in materia di cucito (che a me mancano) e con i suoi preziosi consigli. A lei è affidata anche la gestione di questo blog (senza di lei sarebbe già morto e sepolto da anni).
- Luigi, fratello di Alessandra, tessitore da una ventina d'anni e filatore da tempi più recenti.

Senza il loro prezioso supporto il Wool Cottage non sarebbe mai nato!


Nessun commento:

Posta un commento