martedì 15 marzo 2016

Bicarbonato come sostitutivo del balsamo

Sperimentare, provare?

A me piace molto perciò quando sento o leggo qualcosa di interessante lo provo.

Avevo letto di come si può utilizzare il bicarbonato come sostitutivo dello shampoo, ho provato però i miei capelli non l'hanno gradito molto perchè sono grassi e allora ho cambiato metodo.

Ho messo un cucchiaino abbondante di bicarbonato in un bicchiere di plastica (non fate come me che la prima volta ho usato un bicchiere di vetro che poi ho fatto cadere in doccia, troppo pericoloso)aggiunto acqua e la dose di shampoo che uso di solito.

Ho bagnato i capelli, ho versato tutto su di essi e li ho lavati come sempre.
Ho notato che lo shampoo ha fatto più schiuma e a diversità del solito ne ho utilizzato soltanto una dose, mentre di solito devo lavarli due volte per lavarli bene.
Ho lasciato agire lo shampoo per qualche minuto e ho risciacquato bene pettinandoli.

La prima volta che l'ho fatto non ho utilizzato il balsamo perchè volevo vedere che tipo di risultato raggiungevo e con mia sorpresa i capelli sono apparsi subito morbidi e non ho avuto nessuna difficoltà a pettinarli usando l'asciugacapelli.

Devo dire che è un buon risultato visto che ho i capelli bianchi e quelli, se non uso il balsamo, sono ribelli.

Provate al limite buttate un cucchiaio di bicarbonato e dovete lavarvi nuovamente i capelli, se invece funziona anche per voi non dovete più preoccuparvi di acquistare il balsamo.

Nessun commento:

Posta un commento