domenica 14 ottobre 2012

detergenza casa fai da te

Siamo sempre nell'ambito del "Fai da te" cosa che mi interessa moltissimo.

Dopo aver sperimentato varie ricette per fare il sapone in casa non poteva mancare la necessità di farsi il detersivo per la lavatrice

Ho trovato un forum interessantissimo dove si possono trovare una marea di notizie relative alla pulizia della casa, le notizie spaziano dai detergenti per il bucato, alla produzione della candeggina delicata (che non è altro che acqua ossigenata a 130 volumi allungata con acqua)

sono rimasta impressionata da cosa si può produrre in casa con poche materie prime
il sito in questione è www.promiseland.it e il forum specifico per questo tipo di informazioni è http://forum.promiseland.it/viewforum.php?f=2

Con l'avvento di internet anche l'acquisto delle materie prime per i detergenti è diventata più semplice
Ho acquistato il percarbonato, l'acqua ossigenata (il suo nome è perossido d'idrogeno) l'acido citrico
da questo sito http://www.percarbonatodisodio.it/
Sono stati velocissimi nella spedizione e hanno risposto subito alla mail che avevo inviato per sapere se vendevano a privati, i prezzi mi sembrano buoni

La ricetta che ho usato per fare il detersivo per la lavatrice e che ho trovato su promiseland è la seguente:

2 cucchiai di sapone (sapone autoprodotto con olio d'oliva e soda)
1 cucchiaio di soda solvay
1 cucchiaio di percarbonato

Sono rimasta sorpresa dal risultato

la sperimentazione continua ............................



domenica 6 maggio 2012

Tintura del cotone

Ultimo esperimento.....
Avevo 465 grammi di cotone filato a mano e questa volta avevo deciso di farlo colorato
Mi avevano detto che la tintura delle fibre vegetali non era uguale a quella delle fibre animali (lana) perciò mi sono dovuta informare sul procedimento
Ho cercato sul web e ho trovato qualche informazione a questo indirizzo 
Le informazioni sembravano accurate perciò mi sono buttata ecco le dose che ho usato


  • 465 grammi di cotone filato a mano
  • 100 grammi di allume  (ne ho messo il 21% invece che il 26% scritto nella ricetta del sito ma non ne avevo di più)
  • 29 grammi di soda solvay



Ho sciolto nell'acqua gli ingredienti e ho messo le matasse di cotone, ho fatto bollire per 1 ora
poi trascorsa l'ora ho tolto le matasse e le ho lavate



Nel frattempo avevo preparato il bagno colore con le bucce delle cipolle gialle


Ho immerso le matasse e ho fatto bollire nuovamente per 1 ora


Terminato il tempo di bollitura ho spento e ho lasciato tutto lì fino al giorno dopo
Al mattino ho tolto le matasse le ho lavate e questo è stato il risultato


Come si vede da questa foto avevo usato del filo di lana per legare la matassa, era un filo bianco e nella tintura è diventato molto più scuro che quello del cotone, la dimostrazione che lana e cotone anche se vengono tinti con lo stesso bagno di colore danno colori molto diversi

venerdì 9 marzo 2012

Guanti per i piccoli

E' passato parecchio tempo dall'ultimo articolo che abbiamo scritto ma in tutto questo tempo non siamo stati fermi
abbiamo provato con la macchina per fare le calze a fare guanti da bambino
ecco il risultato




il risultato è stato ottimo in quanto questi guanti si adattano a ogni tipo di mano
perciò perfetto per i bimbi in crescita


se ne volete vedere altri basta visitare questa pagina