domenica 20 febbraio 2011

Maglione per due stagioni

Quando per la prima volta mi sono ritrovata tra le mani della lana filata a mano non ho resistito e mi sono fatta un maglione anche se era il mese di agosto.
Al tatto la lana si è presentata in maniera imprevista, ho lavorato ancora a maglia con lana di buona o ottima qualità ma la sensazione che ho provato lavorando quella filata a mano è stata una sorpresa.
Allora mi sono chiesta, cosa devo fare? Se faccio un gilet lo potrò usare soltanto in una determinata stagione e se mi faccio un maglione lo potrò usare soltanto in inverno e allora? idea!!!
Mi farò un maglione con le maniche staccabili così lo posso usare sia in autunno che in inverno
ed ecco cosa è uscito
                                         versione invernale




Versione autunnale


Come ho fatto? semplice al giro manica ho fatto un bordo e sotto di esso ho applicato dei piccoli bottoni automatici trasparenti
alla manica ho fatto 2 giri di punto basso all'uncinetto e su quel bordo ho cucito i bottoni automatici





In un attimo si passa dal gilet al maglione.

4 commenti:

  1. OMG!!! Che storia..... Cavolo, io un'idea così per un maglione ai ferri non l'ho mai vista, nemmeno sulle riviste di maglia! Brava ale

    RispondiElimina
  2. non credo di essere la prima ad aver avuto questa idea, sicuramente è un capo che può essere portato in stagioni diverse :)

    RispondiElimina
  3. E' un'idea davvero originale!! complimenti!!!
    eli

    RispondiElimina
  4. Ciao eli, grazie del commento
    sono contenta che l'idea ti sia piaciuta "tutto sta a pensarci"!

    RispondiElimina